Ultima modifica: 29 Luglio 2016

Animatore digitale

Ogni scuola avrà un “animatore digitale”, un docente che, insieme al dirigente scolastico e al direttore amministrativo, avrà un ruolo strategico nella diffusione dell’innovazione a scuola, a partire dai contenuti di questo Piano.

Sarà formato attraverso un percorso dedicato, su tutti i temi del Piano Nazionale Scuola Digitale, per sostenerne la visione complessiva.

Sarà, per il MIUR, una figura fondamentale per l’accompagnamento del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Per tenere alta l’attenzione sui temi dell’innovazione, nell’ambito della realizzazione delle azioni previste nel POF triennale, potrà sviluppare progettualità su tre ambiti:

 FORMAZIONE INTERNA:

fungere da stimolo alla formazione interna alla scuola sui temi del PNSD, sia organizzando laboratori formativi (ma non dovrà necessariamente essere un formatore), sia animando e coordinando la partecipazione di tutta la comunità scolastica alle altre attività formative, come ad esempio quelle organizzate attraverso gli snodi formativi;

COINVOLGIMENTO DELLA COMUNITÀ SCOLASTICA:

favorire la partecipazione e stimolare il protagonismo degli studenti nell’organizzazione di workshop e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD, anche aprendo i momenti formativi alle famiglie e altri attori del territorio, per la realizzazione di una cultura digitale condivisa;

CREAZIONE DI SOLUZIONI INNOVATIVE:
individuare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere all’interno degli ambienti della scuola (es. uso di particolari strumenti per la didattica di cui la scuola si è dotata; la pratica di una metodologia comune; informazione su innovazioni esistenti in altre scuole; un laboratorio di coding per tutti gli studenti), coerenti con l’analisi dei fabbisogni della scuola stessa, anche in sinergia con attività di assistenza tecnica condotta da altre figure.

Si riportano di seguito i materiali o i link ai materiali utilizzati durante i corsi di formazione.

6 aprile 2016: Convegno introduttivo

“Il profilo dell’Animatore Digitale” – Prof. Pier Cesare Rivoltella

“Struttura e obiettivi del corso. Laboratorio d’avvio” – Prof.ssa Marzia Vacchelli

26 aprile 2016: Insegnare con le tecnologie

“Insegnare con le tecnologie. Linee di indirizzo e azioni” – Prof. Alberto Ardizzone

“Didattica e nuove tecnologie nella scuola primaria” – Prof. Stefano Bertora

10 maggio 2016:  E-Safety – sicurezza ambientale (hardware), sicurezza informatica, protezione dei materiali digitali. Analisi di casi ed esercitazione in laboratorio

Sicurezza Informatica” (Parte I) – Prof. Guido Gelatti

Sicurezza Informatica” (Parte II) – Prof. Andrea Cardilli

24 maggio 2016: Tecnologia inclusiva, gestione del sito della scuola, competenza relazionale dell’animatore digitale, cultura del feedback, debriefing.

La competenza relazionale dell’animatore digitale” – Dott.ssa Mariella Bombardieri

10 giugno 2016: Convegno conclusivo

“Migliorare gli ambienti di apprendimento, insegnare, apprendere, valutare con la LIM” – Dott.ssa Monica Arrighini

L’E-Portfolio dell’animatore digitale” –  Prof.ssa Marzia Vacchelli

Micro-progettazione – Pratiche a confronto Propit, EAS, Flipped classroom” – Pier Giuseppe Rossi, Catia Giaconi

“Paradigmi pedagogici e tecnologie e-learning” – Prof. Graziano Cecchinato

 

 

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in "pnsd - team per l'innovazione"

8 Apr 2018 II Edizione digitadaysBS

MIUR.AOOUSPBS.REGISTRO UFFICIALE(U).0003186.03-04-2018 MANIFESTODIGITADAYS WORKSHOP_STAND




Link vai su